Controllo dei Carabinieri in un garage, arrestata una donna

622

I carabinieri di Assisi intervengono per verificare cosa succedesse in un garage di Santa Maria degli Angeli, dove diverse persone avevano segnalato un via vai sospetto, e scoprono che la proprietaria deve scontare una pena per truffe e ricettazioni: così la donna è stata rinchiusa in carcere, mentre nel locale sono stati recuperati 14 bancali di ceramiche rubate a Gualdo Tadino quattro mesi fa, insieme ad altro materiale di cui si sta verificando la provenienza.
I militari descrivono la donna, di 63 anni, come una sorta di “primula rossa” delle truffe commesse in zona ai danni di numerose persone. E’ stata bloccata appena scesa da una macchina nelle vicinanza del garage sospetto. Nei suoi confronti era stato emesso un ordine di carcerazione: deve scontare sette anni e mezzo di carcere, tutte pene passate in giudicato per reati commessi dal 2009. (Fonte: Ansa.it)