Consegna la cocaina ad un operaio: arrestato

950
   

Ha consegnato cocaina a un operaio presso l’azienda dove lavorava ed è stato arrestato dai carabinieri di Todi: è successo a un albanese di 35 anni. I militari, nel corso di un servizio di osservazione mirato, hanno assistito alla cessione di cinque dosi di droga da parte dello straniero al dipendente intento nella sua occupazione. Dopo avere bloccato il trentacinquenne, gli hanno sequestrato una notevole somma di denaro, ritenuta provento dell’attività illecita, alcuni telefoni cellulare e l’auto utilizzata per la consegna dello stupefacente. L’albanese è risultato già espulso nello a maggio dal territorio italiano ma era poi rientrato clandestinamente. Il suo arresto è stato convalidato dal giudice monocratico del Tribunale di Spoleto che ha disposto la custodia cautelare in carcere.