Città della Pieve: un albero per ogni nato anche a Moiano e Po’ Bandino

213

Nel corso del 2024 il progetto proseguirà con la piantumazione di 37 piante

   

Messi a dimora gli alberi per i bambini nati o adottati nel corso del 2022, residenti nelle frazioni pievesi di Moiano e Po’ Bandino.

La cerimonia domenica mattina ha visto la partecipazione da parte delle famiglie interessate, che si sono impegnate a partecipare attivamente alla vita degli alberi piantati per i loro figli, collaborando nella loro cura.

“È stata un grande emozione – si legge in una nota dell’Amministrazione comunale di Città della Pieve – vedere le bimbe e i bimbi, accompagnati dai loro genitori e familiari, festeggiare con allegria questo momento speciale. Nel corso del 2024 procederemo con la piantumazione degli alberi dedicati ai nati o adottati nel 2023, per un totale di 37 nuove piante”.