Città cardioprotette: nuovi defibrillatori in 12 sedi della Usl Umbria 2

62

Città cardioprotette: nuovi defibrillatori in 12 sedi della Usl Umbria 2. Si amplia la rete di dispositivi salvavita e del personale formato

Si amplia, nei territori di Narni e Amelia, la rete di defibrillatori semiautomatici a disposizione delle strutture sanitarie: l’azienda Usl Umbria 2 ha acquisito, nell’ambito del progetto “Città cardioprotette”, numerosi dispositivi salvavita destinati a 12 sedi periferiche del distretto narnese-amerino. Venerdì, presso la sede di Amelia, è previsto il collaudo, un breve training e la consegna dei defibrillatori semiautomatici, che potranno essere utilizzati dai sanitari del Centro salute di Narni, dei Punti erogazione servizi di Montecastrilli, Alviano, Giove, Otricoli e Calvi, dei poliambulatori specialistici di Amelia, del centro di Salute mentale (servizio Dipendenze, consultorio e servizio di Neuropsichiatria dell’età evolutiva di Narni) e del consultorio di Amelia.

“Si tratta – spiega il commissario straordinario dell’Usl Umbria 2, Massimo Braganti – di un significativo ampliamento della dotazione di dispositivi salvavita distribuiti in modo capillare nel nostro territorio”.