A Castelluccio di Norcia una sagra lunga “90 giorni”

745

Una sorta di sagra dei prodotti locali, lunga 90 giorni, per far ripartire Castelluccio di Norcia. “È un’iniziativa che nasce da una grande scommessa che sette ristoratori del borgo hanno voluto fare con l’intento di far rinascere questo borgo. Saremo qui fino a settembre e ringraziamo chi ci ha permesso di ricominciare con questa tensostruttura”: è quanto dice oggi, all’ANSA, Tonino Conti, uno dei ristoratori. “Il terremoto ha cancellato tutto, i nostri locali e il nostro passato, nulla sarà più come prima, ma non ha portato via la nostra voglia di ricominciare”, aggiunge Tonino, che poi fa un appello: “Se volete bene a Castelluccio, allora venite a trovarci, noi vi aspettiamo con i nostri prodotti”. Fuori dalla tensostruttura dove sono riuniti i ristoratori ci sono alcuni agricoltori della zona che vendono lenticchie e altri cereali.

Fonte: Ansa.it