Carreno Busta si aggiudica il Blue-express.com Tennis Cup

681

Il re è sul trono. Pablo Carreno Busta, testa di serie nr.1 della Blu-express.com Tennis Cup Città di Perugia, esulta dopo aver battuto in un’ora di gioco Matteo Viola con il punteggio di 6-2 6-2. Per lo spagnolo la settimana perugina culmina con un successo di prestigio, dinanzi al calorosissimo pubblico che ha gremito il centrale “Luigi Guerrieri” del Tennis Club Perugia, dopo tanti anni tornato ad ospitare il grandissimo tennis. Una finale giocata perfettamente dal tennista iberico, sempre concentrato ed abile a controllare il discreto avvio dell’avversario. Matteo Viola dal canto suo può essere orgoglioso del cammino nel Challenger di Perugia, che lo ha visto eliminare tra gli altri prima la testa di serie nr. 2 Carlos Berlocq e quindi il quinto favorito della rassegna, lo spagnolo Carballes Baena. Dopo la bella vittoria in rimonta su Volandri, il mestrino però non ha avuto chances contro un Carreno Busta davvero solidissimo in ogni frangente della contesa. Il direttore tecnico del torneo, Francesco Cancellotti, ha ringraziato il pubblico visibilmente emozionato:

Una grande soddisfazione vedere tanta gente su questo campo, dove ho giocato molti anni fa (conquistando un titolo italiano, ndr). Mi ha fatto piacere rivedere volti di quei tempi, segnale che la passione è sempre la stessa.

Anche Matteo Viola ha lodato l’ambiente perugino:

Complimenti per l’organizzazione, campi perfetti e tanta gente ad assistere sugli spalti. Per me è stata un’ottima settimana, un bravo al mio avversario che in finale è stato perfetto. Grazie a tutti.

Il biondo spagnolo dal canto suo ha contraccambiato i complimenti:

In bocca al lupo a Matteo per il futuro, ho giocato molto bene qui a Perugia, sono davvero molto soddisfatto per questa vittoria.

A premiare il vincitore è stato l’amministratore delegato di Blue Panorama Airlines, title-sponsor dell’evento, Giancarlo Zeni:

Bella risposta del pubblico, ottima organizzazione, complimenti. Abbiamo creduto subito a questa sfida perché Perugia ha grandi potenzialità.

Il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, ha consegnato il riconoscimento al finalista Matteo Viola:

Questa location è fantastica e quindi come amministrazione comunale ci teniamo a puntare su appuntamenti così importanti. Complimenti a MEF Tennis Events e Tennis Club Perugia per l’organizzazione.

Il presidente del Tennis Club Perugia Paolo Fantusati e il presidente del comitato regionale umbro della Fit Roberto Carraresi hanno premiato il supervisor Atp Carmelo Di Dio e l’arbitro della finale Nicholas Stellabotte. Prima della sfida, inoltre, i consiglieri del Tennis Club Perugia Giulio Lattanzi, Michele Duranti, Filippo Vitali e Silvia Angelici hanno premiato lo storico custode del circolo di via Bonfigli Adelmo Vinti, gli attuali custodi Pasquale ed Andrea e la segretaria Monica.