Bevagna, tutto pronto per la ‘Festa dell’Albero’ e il Gemellaggio con Isola delle Femmine

136

Bevagna, tutto pronto per la ‘Festa dell’Albero’ e il Gemellaggio con Isola delle Femmine. Due giornate intense tra amicizia e salvaguardia dell’ambiente

La città di Bevagna si prepara a vivere due intense giornate centrate sul tema dell’ambiente e dell’amicizia. Si comincia giovedì 21 novembre con la “Festa degli Alberi”. L’iniziativa, promossa dal Comune e dall’Istituto Comprensivo di Bevagna e Cannara, prenderà il via alle ore 9.30 nel piazzale Trattati di Roma, con la partecipazione degli alunni e degli insegnanti della scuola primaria.

Di seguito, alle 10.30 al campo sportivo la cerimonia proseguirà con la presenza degli studenti e degli insegnanti della scuola secondaria di primo grado. Mentre alle 11.30 l’appuntamento sarà al Monumento ai Caduti di Cantalupo, con il coinvolgimento della scuola primaria.

In ciascuna iniziativa gli studenti bevanati vivranno in prima persona l’esperienza di piantare nuovi alberi. Un momento educativo per sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto della natura e per restituire alla comunità spazi vivibili.

Per l’occasione, l’amministrazione comunale, in linea con la scelta di essere un Comune plastic-free, donerà a tutti gli studenti una borraccia di metallo, per sensibilizzare al contenimento dell’uso della plastica ed educare al rispetto e alla difesa della natura.

Altra importante cerimonia si terrà venerdì 22 novembre, alle 12, a Palazzo Lepri, dove verrà completata la procedura di Gemellaggio tra la città di Bevagna e di Isola delle Femmine. I rispettivi sindaci, Annarita Falsacappa e Stefano Bologna, firmeranno il ‘Giuramento di fraternità’ per sigillare il rapporto di amicizia iniziato da lungo tempo tra le due comunità.