Archiviata Todi Fiorita 2019, l’evento funziona e già si pensa al futuro

148

Archiviata Todi Fiorita 2019, l’evento funziona e già si pensa al futuro. L’affluenza ai laboratori, le conferenze, la mostra-mercato e gli eventi collaterali è stata alta, nonostante il maltempo abbattutosi sull’Umbria

Sì è conclusa domenica 19 maggio la dodicesima edizione di Todi Fiorita, la mostra di florivivaismo e cultura dei giardini, dedicata questo anno all’economia circolare.

Un’edizione all’insegna del rinnovamento, a partire dal nuovo staff di talenti tuderti e non che ha affiancato gli storici organizzatori, proponendo un programma ancor più ricco, variegato e al passo coi tempi.

L’affluenza ai laboratori, le conferenze, la mostra-mercato e gli eventi collaterali è stata alta, nonostante il maltempo abbattutosi sull’Umbria. Attenzione confermata anche dalla portata riscossa dall’evento sui social.

Grande la soddisfazione espressa a tal proposito dal Presidente dell’Associazione Verde Todi Luigi Frassineti.

“Giunta alla XII edizione, Todi Fiorita è riuscita a mantenere le sue promesse, rinnovandosi e offrendo alla città appuntamenti e laboratori di altissimo livello. L’associazione Verde Todi è orgogliosa di essere riuscita a dar voce, attraverso l’evento, a tematiche al centro del dibattito internazionale, coinvolgendo personalità del settore di rilevanza nazionale e di aver reso la città un’apri-fila nella diffusione di idee e progetti di Economia Circolare”.

Doverosi in questa fase i ringraziamenti, tiene a precisare Frassineti.

“Alla fine di un evento che ci ha visto coinvolti  in un progetto nuovo e più partecipato dei precedenti, oltre a ringraziare il Consiglio direttivo dell’ Associazione Verdetodi, del  quale sono Presidente e  che  mi ha sempre supportato nelle scelte programmatiche, non posso fare a meno di menzionare il Comune di Todi, sempre al nostro fianco nel sostenere la Manifestazione. Grazie alle Associazioni del territorio, che sempre più numerose di anno in anno, prendono parte a Todi Fiorita, organizzando eventi e arricchendola  di contenuti. Grazie a Etab Todi, Lions Todi e  Fai  Todi. Un grazie speciale a Grazie al gruppo Disegnando Todi, che questo anno è entrato a far parte della manifestazione progettando gli allestimenti floreali. Grazie soprattutto allo staff di Todi Fiorita. Gabriella Gammarioli che ha gestito efficacemente la parte organizzativa e al team comunicazione: Benedetta Frassineti, Ambra Imperi Galli, Camilla Valli ed Agnese Tomba, che si sono prodigate in questa avventura mettendo a frutto nella loro città d’origine i talenti appresi nei loro percorsi lavorativi”.

E gli instancabili organizzatori di Todi a solo un giorno dalla conclusione dell’evento già guardano al futuro della manifestazione: “Auspichiamo che sempre più persone si avvicinino alle tamatiche green da noi sostenute e si sensibilizzino grazie al nostro evento. Speriamo che prossimamente siano sempre di più le persone, gli stimoli e le proposte, per portare a Todi tematiche attuali e di grande spessore, e per far crescere sempre di più ed insieme Todi Fiorita, che vuole essere la manifestazione di tutti”, conclude orgogliosamente Frassineti.