Arbore ai cittadini di Norcia: “Spero di portarvi fortuna”

453
Fonte foto: Ansa.it

“Dicono che sono un talent scout ma in realtà io sono un portafortuna, e spero di portare fortuna a tutte le popolazioni colpite dal terremoto”. Renzo Arbore con la sua Orchestra Italiana sul palco di Piazza San Benedetto a Norcia saluta così il pubblico, mille persone esatte, come previsto dalle rigide misure di sicurezza adottate. E’ cominciato sabato sera con il concerto (gratuito) del suo presidente, questa volta nelle consuete vesti di performer, il week end organizzato da Umbria Jazz a Norcia, anteprima dell’edizione 2017 che si svolge da venerdì prossimo a Perugia. Il palco è collocato a fianco della facciata della Basilica, unica parte rimasta in piedi e messa in sicurezza da una spettrale impalcatura di tubi. Transenne e polizia bloccano l’unico ingresso, da Porta Romana. “Sarà un concerto sentimentale – dice Arbore entrando sulle note di ‘Reginella’ – nella città che è un simbolo di tutta l’Umbria colpita dal sisma, e per questo voglio cominciare con una canzone sentimentale”.

Fonte: Ansa.it