Altri due ricoveri per intossicazione da funghi

787
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Anche una coppia di trentenni perugini è rimasta intossicata dopo avere mangiato funghi in casa, nella serata di venerdì. Le condizioni dei due, ricoverati a Perugia, non sono gravi. Restano intanto stazionarie, ma anche in questo caso non gravi, le condizioni delle altre quattro persone intossicate – una famiglia di Roma e l’uomo che l’aveva ospitata nella sua abitazione di Todi – ricoverate nella struttura di Medicina del lavoro del S.M. della Misericordia, che restano in osservazione.