Al bar chiede acqua, ma beve detersivo

967
Riprese le operazioni all'ospedale di Terni
   

In un bar alla periferia di Terni ha accidentalmente ingerito da un bicchiere un liquido tossico, probabilmente un detersivo per lavastoviglie, scambiato per acqua, un ragazzo di 18 anni che è stato subito trasportato in ospedale. Le sue condizioni – secondo quanto si è appreso da fonti sanitarie – sono comunque buone. Il giovane – ha riferito l’ospedale – è stato subito trasportato al pronto soccorso di Terni con vomito, e irritazione e bruciore alla lingua e alla gola. E’ stato sottoposto a visita otorinolaringoiatrica e a gastroscopia, ed è attualmente ricoverato in Medicina d’urgenza sotto osservazione clinica. (fonte: Ansa.it)