Agroalimentare: “Food Italiae” è il nuovo progetto del Gruppo Grigi

1218
Torgiano, il Gruppo Grigi inaugura il rinnovato stabilimento ex Valigi

Una filiera agroalimentare a tutela della tipicità e della sicurezza del prodotto, capace di valorizzare il territorio, ottimizzare la distribuzione, ridurre i consumi e promuovere l’innovazione. È Food Italiae, il nuovo progetto del Gruppo Grigi che verrà presentato giovedì 9 marzo alle 16 nella sede dell’Università dei sapori di Perugia, centro nazionale di formazione e cultura dell’alimentazione, alla presenza di autorità, esperti nutrizionisti, chef e operatori del settore. Insieme a Daniele e Luciano Grigi, rispettivamente amministratore delegato di Grigi Alimentare e presidente del Gruppo Grigi, interverrà l’assessore regionale alle politiche agricole e agroalimentari Fernanda Cecchini. Saranno presenti, inoltre, Stefano Rossi, direttore commerciale di Food Italiae, e Maurizio Beccafichi dell’Università dei sapori.
Al termine della presentazione è prevista una degustazione, curata dagli chef dell’Università dei sapori, di prodotti della filiera Food Italiae, dal vino alla birra artigianale, passando per farine senza additivi, uova, polli allevati a terra a regime estensivo, salumi di alta qualità e pasta bio arricchita con germe di soia. Un viaggio di sapori che permetterà di apprezzare rituali e procedimenti della lavorazione e, insieme, la tracciabilità del prodotto nel suo percorso ‘dalla terra alla tavola’.