Accordo tra i Presidenti della Cooperativa La Rondine e A.S.P. “Muzi Betti”

494

Accordo tra i Presidenti della Cooperativa La Rondine e A.S.P. “Muzi Betti”, per aggiornamento volontario su Relazione e Comunicazione

Relazione e comunicazione saranno i temi centrali del ciclo di incontri che si terranno, a partire da mercoledì 3 aprile, presso la A.S.P. “Muzi Betti” di Città di Castello, durante il quale, tutto il personale avrà l’opportunità di arricchire le proprie competenze e motivo-relazionali insieme ad un team di psicologi. La proposta formativa gestita dalla Cooperativa “La Rondine” è stata accolta con entusiasmo dalla nuova amministrazione A.S.P. “Muzi Betti”, insediatasi ad ottobre 2018, porrà particolare attenzione agli aspetti relazionali.

Gli incontri, infatti, non andranno a toccare le competenze tecniche specifiche degli operatori della “Muzi Betti”, indubbie e sempre aggiornate, ma a potenziare quelle relazionali: la capacità di accogliere l’altro, di lavorare in equipe, la gestione delle proprie emozioni nel rapporto empatico con l’Anziano e i suoi familiari, la consapevolezza dei propri vissuti, l’attivazione di adeguate strategie di coping e la prevenzione del burnout. Gestire le proprie emozioni e accettarle in quanto parte di noi come persone prima ancora che come operatori, ci consentirà di costruire percorsi di apprendimento relazionali, diventare più consapevoli dei propri bisogni e riuscire a gestire al meglio quelle di altre persone.

Questo percorso formativo porterà gli operatori a riflettere sul modo di creare un rapporto sereno con l’anziano e la sua famiglia e vuole essere uno strumento di conoscenza di sé, di arricchimento personale e professionale.

Il ciclo di incontri è rivolto alle varie professionalità che operano all’interno dell’A.S.P. per condividere saperi, esperienze, linguaggi, punti di vista e costruire strategie di gestione sempre più adeguate alle situazioni nelle quali si opera.