A Piegaro nella Valnestore è gara di solidarietà

448
Piegaro, al Museo tornano le

“In Valnestore si sta assistendo ad una vera e propria gara di solidarietà; abbiamo raccolto davvero tanto materiale”. E’ molto soddisfatta di quanto si sta facendo a favore delle popolazioni terremotate Simona Meloni, vicesindaco di Piegaro e coordinatrice per questo territorio della raccolta di aiuti. Fin dalle prime ore successive al disastroso sisma del 24 agosto l’Amministrazione comunale di Piegaro si è fatta promotrice di una raccolta di beni materiali da destinare alle zone colpite. In collaborazione con le associazioni del territorio sono stati allestiti diversi punti di raccolta: nella Sala comunale di Piegaro, presso il circolo Acli di Castiglion Fosco e nei negozi e presso il circolo Aics di Pietrafitta. La popolazione, seguendo le informazioni giunte dai luoghi interessati dalla tragedia, è stata indirizzata soprattutto verso la donazione di medicinali da banco, lenzuola, asciugamani, coperte, indumenti e scarpe, cuscini, carta igienica, prodotti per igiene personale. Tutto il quantitativo raccolto viene trasferito alla Protezione Civile San Giorgio della Valnestore che senza intermediazione, al momento opportuno, consegnerà direttamente il materiale nei territori colpiti. “Siamo molto soddisfatti – sono le parole di Meloni – perché anche dalle zone limitrofe sono arrivati contributi alla nostra raccolta”. Intanto prosegue la raccolta di fondi e donazioni in denaro.