A Perugia il campionato nazionale Senior di Snooker 2023

88

L’ASSESSORE PASTORELLI: “MOVIMENTO IN FORTE CRESCITA NELLA NOSTRA CITTA’ GRAZIE ALL’IMPEGNO DELLO SNOOKER SPORTING PERUGIA”

 

Sabato 21 e domenica 22 gennaio si è disputato presso lo Snooker Sporting Perugia, in via Angelo Morettini, il campionato nazionale senior di Snooker targato FIBiS (federazione italiana Biliardo sportivo).

Lo “snooker” è una specialità del biliardo molto diffusa soprattutto nei paesi della Gran Bretagna ma che si sta rapidamente diffondendo in tutta Europa e nel mondo: viene disputato utilizzando un tavolo di dimensioni importanti (circa 356 × 178 cm), provvisto di sei buche a rete, quattro agli angoli e due nel mezzo delle sponde lunghe.

24 gli atleti provenienti da tutta Italia (Lombardia, Piemonte, Toscana, Sardegna solo per citare alcune regioni) che si sono contesi a Perugia il titolo nazionale e l’accesso ai prossimi campionati europei.

A vincere l’ambito trofeo è stato Gianluca Manoli del New Ambrosian Academy, già vincitore del titolo l’anno scorso, grazie al successo in finale contro Gennaro Carlone del Torino snooker club con il risultato di 3-1. Entrambi ottengono un posto in Nazionale per i prossimi Europei di categoria. A completare il podio sono stati Tiziano Guerra e Roberto Simoni.

Manoli prima di arrivare in finale ha battuto per 3-0 Giovanni Nicolò e poi per 3-1 Roberto Simoni. Dall’altra parte del tabellone, Gennaro Carlone ha superato, rispettivamente nei quarti ed in semifinale, con lo stesso risultato di 3-2 Abdul Ali Jasim e Tiziano Guerra.

Gianluca Manoli ha conquistato anche il titolo di miglior break con 69 punti messi a segno.

L’attività dello Snooker Sporting Perugia, sede riconosciuta dalla federazione come sala abilitata alle competizioni nazionali, non si ferma qui: infatti il 23 e 24 aprile 2023 è già in programma un nuovo appuntamento di livello nazionale, ossia la quarta tappa del SIT (Snooker Italiano Tour), a cui parteciperanno le tre categorie A, B e C dei centri di tutta Italia.

Presenti alla finale e alle premiazioni l’assessore allo sport Clara Pastorelli ed il consigliere Paolo Befani.

“Perugia si conferma città dello sport – hanno sottolineato l’assessore Pastorelli ed il consigliere Befani – non solamente grazie ai successi nelle discipline più conosciute, ma anche al contributo di quelle forse meno note ma molto praticate e seguite dagli appassionati. E’ l’esempio dello snooker, branca del biliardo, che nella nostra città è in forte espansione grazie all’impegno dello Snooker Sporting Perugia, autentica eccellenza del Capoluogo”. Pastorelli e Befani hanno espresso apprezzamento allo SSP per l’impeccabile organizzazione del campionato nazionale che ha richiamato atleti a Perugia da tutta Italia, contribuendo a far conoscere valorizzare ulteriormente la città. “Siamo contenti che Perugia possa vantare una realtà così propositiva e protagonista: l’Amministrazione comunale sarà presente anche al prossimo evento in programma ad aprile e continuerà a supportare in ogni modo possibile lo Snooker sporting Perugia come fa con tutte le altre società sportive cittadine”.