A Narni il Festival ‘Luci della Ribalta’

234

Un successo il concerto inaugurale

 

Un pubblico da tutto esaurito, con file agli ingressi, ha fatto da cornice al concerto inaugurale della 13/a edizione di “Luci della Ribalta”, venerdì sera alla Loggia degli Scolopi di Palazzo dei Priori, a Narni.

La rassegna è organizzata dall’associazione Mozart Italia Terni con la collaborazione della Fondazione Carit e del Comune di Narni.
“La Passione è nell’Aria”, questo il titolo del concerto di musica da camera e solista, che ha visto esibirsi musicisti di grande livello come Aron Chiesa, primo clarinetto dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, e Carlo Parazzoli, primo violino solista dell’Orchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia insieme a giovani talenti come Elia Chiesa (violino), Martina Santarone (viola), Emanuele Ruggero (viola), Vladimir Bogdanovic (violoncello) e David Eggert (violoncello).
L’ensemble ha eseguito brani di Von Weber e Tchaikovsky.
Entusiasta la presidente dell’associazione Mozart Italia Terni, Anaïs Lee.

Sono molto felice per il successo del concerto inaugurale. Una grande affluenza di pubblico è il giusto riconoscimento alla qualità dei musicisti e la conferma che la musica classica è un genere senza tempo e per tutte le età. Ad assistere al concerto c’erano infatti spettatori di ogni fascia di età e questo è un elemento molto importante. Iniziamo con il piede giusto e con un successo che è andato anche oltre le nostre aspettative. Ringrazio chi ci sostiene e che permette con il suo supporto di realizzare un festival che da 13 anni è nel cuore della gente di Narni e Terni”.
Luci della Ribalta prosegue questa sera. Domani, 20 agosto, altri due appuntamenti sempre alla Corte di Palazzo del Podestà.
Alle 18.00 “Note e Stelle alla Ribalta”, concerto di musica da camera e solisti; alle 21.30 “Tra equilibrio e passione romantica”, concerto di musica da camera e solisti, con Jacqueline Ross al violino, David Eggert al violoncello e Alessandro Viale al pianoforte