A Foligno l’apertura del nuovo Gasp

956
   

E’ tutto pronto per la nascita del primo Gasp di Foligno. L’inaugurazione del nuovo Gruppo di acquisto solidale popolare, infatti, è in programma alle ore 15 di sabato 9 maggio, in località I Portoni di Sant’Eraclio, all’interno di un’area che, oltre a costituire la sede dell’attività del gruppo, gli darà anche il nome. Il Gasp “I Portoni” sarà composto da consumatori e anche da produttori, per la maggior parte aziende agricole locali associate alla Cia-Confederazione italiana agricoltori. Come è noto i Gasp, disciplinati da una normativa regionale, sono associazioni di consumatori con il comune obiettivo di portare avanti il sistema della filiera corta attraverso acquisti “collettivi” direttamente dal produttore. In questo modo, con l’eliminazione dei passaggi intermedi, i prezzi saranno  molto convenienti e la qualità certa e verificabile. Dal 9 maggio pertanto, ogni sabato pomeriggio, i produttori consegneranno presso la sede del Gasp “I Portoni” i prodotti ordinati dai consumatori. L’iniziativa di Foligno fa seguito a quella avviata con successo a Nocera Umbra dove alcuni agricoltori associati alla Cia, da oltre un anno, forniscono prodotti al Gasp “Quadrifoglio”, con crescente attenzione e grande soddisfazione da parte dei consumatori.