Unioni Civili: Perugia è pronta alle celebrazioni

439

L’amministrazione comunale di Perugia non è in ritardo per celebrare le unioni civili, secondo quanto approvato dal Governo nazionale nei mesi scorsi. Il Comune, in collaborazione con la prefettura di Perugia, con la quale ha lavorato a stretto contatto, ha da subito agito per adeguare lo stato civile alla nuova legge, individuando anche i soggetti preposti a svolgere le mansioni richieste. Lo scorso 10 giugno l’ultima tappa: la vidimazione, da parte della stessa prefettura, del Registro provvisorio delle unioni civili. Le coppie interessate – rende noto Palazzo dei Priori – dovranno prendere un appuntamento con l’ufficiale di Stato civile del Comune e recarsi negli uffici per inoltrare la richiesta: quindi si potrà celebrare l’unione civile nella data prescelta e in una delle sale comunali, analogamente a quanto avviene per i matrimoni. (Fonte: Ansa.it)