Todi: strade regionali e provinciali, i tratti rimessi a nuovo

602

Vari tratti della rete stradale regionale e provinciale ricadenti nel territorio del Comune di Todi sono stati rimessi a nuovo grazie ai lavori di bitumatura appaltati nel corso del 2015 dalla Provincia di Perugia e finanziati dalla Regione Umbria. Gli interventi di ripristino della pavimentazione hanno interessato diversi tratti stradali: la strada regionale 397 di Montemolino (100 metri lineari), dal bivio del Molino di Ciani fino all’intersezione con la strada provinciale 383 di Pantalla; la strada regionale 79 bis Orvietana (1.270 metri lineari) dal centro abitato di Ponterio a Todi (a tratti saltuari); la strada provinciale 383 di Pantalla (1.580 metri lineari) da Spazzoni Mattonelle fino alla Zona Industriale di Collepepe (a tratti saltuari). Sempre lungo la strada regionale 79 bis Orvietana – rende noto l’Area Viabilità della Provincia di Perugia – dopo l’approvazione della perizia di variante è previsto il completamento del tratto da Porta Romana a Porta Fratta (circa 300 metri lineari) e dal bivio di San Damiano (circa 400-500 metri lineari). Nei tratti compresi dalla zona Mengaretti alla Stazione della Guardia di Finanza (765 metri lineari) e dall’area Cruciani al bivio di Rosceto (295 metri lineari), l’Area Viabilità della Provincia di Perugia ha inoltre recentemente concordato con Umbra Acque un piano di ripristini definitivi del manto stradale resosi necessari a seguito della posa in opera di tubazioni dell’acquedotto comunale. I ripristini nei due tratti interessati serviranno a rendere il piano viabile uniformato a quello esistente con interventi che vanno dalla bitumatura delle carreggiate al rifacimento della segnaletica orizzontale.