Terni, Cittadella del volontariato in piazza della Pace

88

 Il Cesvol raccoglie le proposte delle associazioni

 

Le organizzazioni di volontariato e le associazioni di promozione sociale hanno tempo fino al 10 febbraio per proporre al Cesvol le attività che consentiranno di “riempire” di idee e contenuti la cittadella delle associazioni nata in piazza della Pace, a Terni.

La firma della convenzione tra Ater Umbria e Cesvol Umbria per l’uso dei locali liberi di proprietà di Ater da destinare alle associazioni, consentirà di realizzare una serie di attività di riqualificazione, assistenziali, ricreative e culturali.

Dopo la consegna dei locali, il Centro servizi ha  pubblicato la manifestazione di interesse rivolta a tutte le associazioni che, sulla base di un calendario condiviso, potranno utilizzare i locali di piazza della Pace ai civici 19, 20 e 21 per fornire servizi e interventi socio-assistenziali, ricreativi e culturali volti a superare fragilità di carattere economico, sociale, sanitario e abitativo.

I locali potranno essere destinati esclusivamente ad uso associativo e laboratoriale.

Le attività che potranno essere svolte consistono nella realizzazione di attività socio-culturali di quartiere per bambini, giovani, anziani e famiglie che prevedano la partecipazione attiva dei residenti.

La manifestazione di interesse è pubblicata sul sito www.cesvolumbria.org.

Le associazioni potranno avanzare le proposte compilando la domanda di partecipazione che dovrà pervenire al Cesvol entro venerdì 10 febbraio.

Info dettagliate: coordinamento@cesvolumbria.org;  0744/812786