Terni, alla Passeggiata la caccia al tesoro per l’uso consapevole della rete

296

Alla ricerca di circa 150 tessere

   

Una grande caccia al tesoro alla ricerca di 150 tessere di puzzle che, una volta unite tutte insieme, daranno vita ad un grande puzzle di oltre tre metri che rappresenterà l’importanza del rapporto tra i bambini e le tecnologie e del loro uso consapevole.

È quanto accadrà venerdì 25 agosto, alle 10, durante il campo estivo organizzato dall’associazione genitori alla Passeggiata.

L’iniziativa “Digisapiens, digitalmente consapevoli” punta a educare bambini e adolescenti all’uso consapevole della rete.

“I giovani tendono a trascorrere gran parte delle loro giornate a contatto con le varie tipologie di tecnologie che abbiamo a disposizione, dagli smartphone alle console per il videogioco. È necessario che si avvii un movimento di sensibilizzazione e formazione orientata ai più piccoli ma anche ai loro genitori e ai parenti”

spiegano da Age Terni che, dopo la caccia al tesoro di venerdì, organizzerà anche un incontro con i genitori per insegnare loro ad avere un controllo sulla capacità multimediali dei figli.

L’iniziativa dell’associazione genitori vede la collaborazione di NoiTecnologici,  progetto solidale di formazione digitale che sta portando avanti iniziative e progetti sul territorio.