Squarta: l’Umbria paga più di tutti dal punto vista economico

65
 

“L’Umbria sta pagando più di tutti dal punto di vista economico la crisi sanitaria”.

Lo ha sottolineato il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Marco Squarta, intervenendo in Assemblea legislativa (della quale è presidente). “Veniamo da tra settimane di zona arancione, da due di rossa e non sappiamo cosa sarà la prossima, quindi una situazione veramente difficile, quasi insostenibile da parte dei commercianti e del mondo produttivo” ha aggiunto.

“La Regione i soldi ce li ha messi – ha sottolineato Squarta – ma tutti coloro che hanno onestà intellettuale sanno che con le risorse regionali non è possibile arrivare a coprire questa situazione drammatica. Per questo lancio un appello: ho sentito la leader di FdI Giorgia Meloni e mi ha detto che è pronta a sostenere da domani, seppure unica forza di opposizione in Parlamento, un’azione che preveda ristori nazionali immediati e importanti per l’Umbria. Lo stesso appello lo rivolgo agli altri partiti presenti in Aula, molti già in maggioranza, Pd, M5s ma anche Lega e Forza Italia, perché questa situazione è insostenibile. Se non c’è un aiuto immediato da parte del Governo rischiano di saltare dalla prossima settimana tantissimi commercianti e imprese. Mi auguro che nelle prossime ore, non giorni, gli altri partiti con i loro leader si adoperino perché entro questo fine settimana – ha concluso Squarta – possano arrivare aiuti concreti alla nostra Umbria”.