Spoleto: riapre l’ospedale San Matteo degli Infermi

310

Spoleto: riapre l’ospedale San Matteo degli Infermi. Il nosocomio torna Covid free

   

Dopo la misura che dà seguito alla delibera della Giunta regionale, illustrata a Spoleto dalla presidente Donatella Tesei, il San Matteo degli Infermi riapre a tutti i pazienti, diventando così Covid free.

Da domenica 6 giugno, è tornato operativo il reparto di Chirurgia multidisciplinare, composto da Chirurgia, Ginecologia ed Urologia e ubicato al primo piano dell’edificio chirurgico con una dotazione di 19 posti letto, 14 ordinari e 5 di day surgery. Sono in corso alcuni interventi strutturali che consentiranno la riapertura a breve anche dell’ex reparto Day week surgery.
Da lunedì sono operative le sale operatorie di Chirurgia ordinaria e robotica, che si affiancano ai servizi di Day surgery e della Chirurgia ambulatoriale rimaste sempre attive.
Dal 7 giugno invece, è stato riattivato il reparto di Ortopedia, al piano terra dell’edificio chirurgico, dotato di 16 posti letto di cui 14 ordinari e due di Day surgery che va ad affiancarsi alla Chirurgia ambulatoriale ortopedica. Spazio anche ai pazienti di Chirurgia ambulatoriale oculistica, ospitati in un settore dedicato.
Sempre il 7 è tornato attivo il reparto di Medicina con 18 posti letto ordinari e un posto letto di Day hospital. A ciò si affiancano tutti i servizi ambulatoriali rimasti attivi anche nel corso della fase di riconversione in Covid hospital.