Segnali di apertura dalla Regione: ok per Eurochocolate, Sir Safety e Quintana

112
 

Segnali di apertura dalla Regione: ok per Eurochocolate, Sir Safety e Quintana. Sebbene con posti limitati, la Regione autorizza l’apertura al pubblico. Il primo evento sarà la semifinale di Coppa Italia di Pallavolo della Sir

Le ultime due ordinanze della Regione (n.52 e n. 53) sono un segnale di speranza e uno spiraglio per un ritorno alla normalità. Gli ultimi due provvedimenti firmati dalla Presidente Tesei, infatti, autorizzano la presenza di pubblico ad eventi e manifestazioni, sebbene con tante limitazioni. Non mancheranno ingressi contingentati, mascherine e distanziamento sociale. A inizio settimana si è riunito il centro operativo regionale della Protezione civile, per fare il punto della situazione in riferimento alle misure di sicurezza per contrastare il coronavirus. Tutte le norme di prevenzione dovranno essere attuate rigorosamente così da gestire prontamente qualsiasi situazione di rischio, e quindi consentire un corretto svolgimento degli eventi e in tutta sicurezza. Alla riunione hanno presenziato, oltre i vertici della Protezione civile e della sanità, i prefetti di Terni e di Perugia. Dalla riunione sono emersi positivi segnali di ripartenza, sia per quanto riguarda la partecipazione del pubblico ai grandi eventi, e anche per un possibile ritorno degli spettatori nei palazzetti, ovviamente a numero limitato. Dalla famosa festa della cioccolata, alla Giostra della Quintana fino alla gara di Supercoppa della Sir, l’obiettivo è quello di far tornare a vivere al pubblico un’esperienza reale e in prima persona.

Così da domenica 13 settembre, i tifosi della Sir potranno tornare a sostenere i Block Devils, impegnati contro Modena. Nell’ordinanza si legge:

“È concessa a SIR SAFETY UMBRIA VOLLEY PERUGIA, per lo svolgimento della semifinale della supercoppa italiana di pallavolo che si disputerà il 13 settembre 2020 alle ore 20,30, DEROGA al numero massimo di spettatori fissato dai richiamati DPCM, consentendo l’accesso al pubblico negli impianti sportivi nel limite del 25% della capienza, nel rigoroso rispetto di quanto riportato nei documenti in premessa richiamati”.

Stesso discorso, a Foligno, per la Giostra della Quintana.

“È concessa all’Ente Autonomo Giostra della Quintana di Foligno, per lo svolgimento del torneo cavalleresco Giostra della Quintana previsto per il 13 settembre 2020, DEROGA al numero massimo di spettatori fissato dai richiamati DPCM, consentendo l’accesso al pubblico negli impianti sportivi nel limite del 25% della capienza del “Campo de li Giochi”, nel rigoroso rispetto di quanto riportato nei documenti in premessa richiamati”.

Nei prossimi giorni, invece, ci saranno ulteriori novità sulla 27ma edizione di Eurochocolate, ma l’idea è quella di far disputare anche quest’anno la kermesse. Nel frattempo si stanno svolgendo le selezioni per reclutare i 450 collaboratori addetti ai ruoli di venditori, promoter, hostess, standisti e animatori presso i punti vendita dislocati nelle aree del centro e firmati dalle più famose aziende del cioccolato, italiano e internazionale.

LEGGI QUI L’ORDINANZA 52 SIR SAFETY

LEGGI QUI L’ORDINANZA 53 GIOSTRA DELLA QUINTANA