Piegaro: il Museo del Vetro non si ferma

332
 

Piegaro: il Museo del Vetro non si ferma. Laboratorio di decorazioni “a distanza”

Nei giorni difficili di forzata chiusura al pubblico di musei, teatri e biblioteche in Italia a causa del Codiv-19, Sistema Museo non rinuncia alla missione di diffondere cultura a 360°.

Domani, domenica 29 marzo, in particolare il Museo del Vetro di Piegaro entrerà nelle case di chi lo vorrà, con un laboratorio di Pasqua “a distanza”. L’appuntamento è su Facebook, con una diretta a partire dalle ore 15.00.

“Procuratevi – fanno sapere i responsabili del Museo – carta o cartoncino, forbici e colori (acquerelli, tempere o pennarelli) colla e una confezione da 6 uova in cartone (che dovrete lessare), spago, mollette e tutto ciò che trovate in casa, bottoni, perline, nastri, pizzi, fiorellini… Realizzeremo insieme delle simpatiche decorazioni pasquali”.

“Grazie alla competenza e alla professionalità degli operatori di Sistema Museo – si legge in un comunicato – continueremo a raccontarvi, seppur virtualmente, la meraviglia e la bellezza del patrimonio culturale italiano. La Cultura non si ferma”.