“Nati per Leggere”: promozione della lettura per l’infanzia

525

Nell’ambito del progetto “Nati per Leggere” che ha come obiettivo la promozione della lettura nella prima infanzia, la Garante regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza, in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e alla Salute della Regione Umbria, l’Associazione Culturale Pediatri e l’Associazione Italiana Biblioteche, ha predisposto un progetto per la fornitura di libri alle sei strutture “Mamma-Bambino” presenti nel territorio regionale. Mercoledì 7 giugno, alla Biblioteca “Sandro Penna” (San Sisto-Perugia) alle ore 11, verranno consegnati i libri alle strutture “Mamma-Bambino”, dando il via all’attività vera e propria, già illustrata agli operatori e alle mamme ospiti delle strutture. All’incontro parteciperanno la Garante regionale dell’Infanzia e dell’Adolescenza Maria Pia Serlupini, Corrado Rossetti dell’Associazione Culturale Pediatri, Maria Rita Boccanera dell’Associazione Italiana Biblioteche, il personale delle strutture “Mamma-Bambino”, i rappresentanti dei Comuni interessati e i lettori volontari del progetto “Nati per Leggere”.