Maltempo: chiusa corsia galleria Volumni a Perugia

119
 

Maltempo: chiusa corsia galleria Volumni a Perugia. Melasecche: “La situazione è sotto controllo”

Un venerdì all’insegna del maltempo nella provincia di Perugia. Diversi danni e forti disagi causati dalla pioggia torrenziale che si è abbattuta in tutto il territorio perugino, soprattutto nelle zone di Perugia, Marsciano, Todi, Gualdo Tadino e Foligno. Diversi gli alberi caduti e diversi allagamenti, soprattutto nella zona del capoluogo umbro dove, addirittura, è stata chiusa una corsia della galleria Volumni del Raccordo Perugia-Bettolle per lacopiosa perdita di acqua e fango. Come si apprende da una nota dell’Anas:

“Sul raccordo Perugia-Bettolle è temporaneamente chiusa la corsia di marcia della carreggiata in direzione Ponte San Giovanni all’interno della galleria “Volumni”, tra gli svincoli di Piscille e Ponte San Giovanni, a Perugia. Il transito è consentito sulla corsia di sorpasso. La limitazione è stata istituita al fine di consentire al personale Anas gli interventi di ispezione e pulizia delle opere idrauliche dopo che, a causa del maltempo delle ultime ore, si era aperta un’infiltrazione di acqua di falda tra due conci della calotta.  Il problema non riguarda la struttura della galleria. Il personale Anas sta predisponendo gli interventi di ripristino della tenuta idraulica che saranno eseguiti nelle prossime ore, compatibilmente con l’evolversi delle condizioni meteo”.

In merito, in mattinata, sono arrivate le rassicurazioni da parte dell’Assessore regionale Enrico Melasecche che informa che

“sono pervenute segnalazioni da vari cittadini allarmati dalla forte percolazione di acqua che cade dalla parete della galleria “Volumni” in direzione Ponte San Giovanni sul raccordo Perugia-Bettolle. Ci siamo confrontati subito con ANAS che è immediatamente intervenuta chiudendo la corsia interessata ed assicurando di avere sotto controllo la situazione. Le piogge torrenziali di queste ore hanno evidentemente fatto salire la pressione dell’acqua che si accumula nelle falde al di sopra della struttura facendo saltare vecchie giunzioni ammalorate dagli anni che verranno ripristinate appena il deflusso dell’acqua si ridurrà consentendo di operare in sicurezza con materiali speciali a tenuta stagna. Si tratta, al di là della spettacolarità per gli automobilisti che passano, di ordinaria amministrazione e soprattutto il problema non riguarda assolutamente la struttura della galleria. Se le condizioni meteo lo consentiranno gli interventi verranno eseguiti nelle prossime ore probabilmente senza dover bloccare il traffico dell’unica corsia in funzione. È d’obbligo la maggiore possibile prudenza evitando di fermarsi per assistere all’inusuale spettacolo”.