La Villa del Boccaglione ospita ‘Ti racconto Bettona’

133
   

La settecentesca Villa del Boccaglione ospiterà, dal 14 al 16 giugno, il ciclo di appuntamenti “Ti racconto Bettona”, una vetrina dedicata al ruolo dell’agricoltura, al territorio e alla biodiversità.
L’evento è parte integrante del progetto “Sapori & saperi d’eccellenza” nato per sostenere i prodotti enogastronomici del comprensorio locale e valorizzare la sostenibilità delle filiere dell’agroalimentare del territorio.
Grazie alla collaborazione della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio dell’Umbria, l’evento sarà l’occasione per aprire le porte al pubblico della suggestiva dimora con tre giorni di workshop, visite guidate, spettacoli musicali e teatrali, animazione e intrattenimento per le famiglie e degustazioni gratuite del brand “Bettona Produce Eccellenze”.
Si parte venerdì 14 giugno alle 10 con il convegno dedicato ai temi dell’olivicoltura, della salvaguardia del paesaggio rurale e del territorio.

L’evento, organizzato in collaborazione con il Centro per lo sviluppo agricolo e rurale, vedrà la partecipazione di docenti del Dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e ambientali dell’Università degli Studi di Perugia.
Nel pomeriggio, a partire dalle 17.30, si terrà la visita guidata a Villa del Boccaglione a cura di MalaUmbra Teatro e della storica dell’arte Gioia Orsini Federici per scoprire, attraverso il teatro, le storie i miti e le leggende di questa storica dimora.

Alle 18.30 è in programma la degustazione gratuita dei prodotti locali.
La giornata di sabato 15 giugno si aprirà con gli stand espositivi dei produttori della Confederazione italiana agricoltori.
Domenica 16 giugno, dalle 10, appuntamento con l’esposizione di attrezzi agricoli storici a cura di Coldiretti, attività didattiche per bambini per imparare a riconoscere la fauna e la flora autoctone e un pic nic sull’erba con i prodotti del territorio.
“Sapori & saperi d’eccellenza è stato un percorso importante e condiviso che ci ha permesso di far conoscere le grandi potenzialità di questo territorio” sottolinea il sindaco, Valerio Bazzoffia. “Con questa iniziativa – aggiunge – porteremo a Bettona importanti contributi scientifici sul tema della salvaguardia della biodiversità grazie alla presenza e alla partecipazione di rappresentanti delle istituzioni locali, regionali e nazionali, di associazioni di settore e di categoria, di esperti e ricercatori, imprenditori e produttori”.