Incontro Umbria Jazz e Sviluppumbria

94
 

Incontro Umbria Jazz e Sviluppumbria. “Cultura ed economia binomio indissolubile per l’Umbria”

Umbria Jazz, oltre a identificare un evento di riconosciuto spessore culturale, rappresenta un prezioso volano per l’immagine, la promozione e l’economia di tutto il territorio regionale: questo binomio indissolubile tra cultura e economia è stato al centro dell’incontro che si è tenuto oggi 14 gennaio fra il presidente della Fondazione Umbria Jazz, Gian Luca Laurenzi, e l’amministratore unico di Sviluppumbria Michela Sciurpa.

“Fin dai suoi inizi Umbria Jazz – ha commentato il presidente – ha saputo proiettarsi al di fuori dei confini italiani conquistando nel corso degli anni un alto profilo internazionale.

Ospitata in tantissimi paesi, Uj è la manifestazione che più di ogni altra è riuscita a fare conoscere l’Umbria in tutti i continenti ed è ormai considerata una componente dell’ ‘Italian Lifestyle’ dalla rete del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e delle nostre ambasciate che promuovono questa manifestazione nel mondo”.

“Il prestigio di cui gode Umbria Jazz all’estero – ha affermato l’amministratore unico di Sviluppumbria – ed il lavoro che il presidente di Uj sta portando avanti con la rete del Sistema Italia rendono questa manifestazione un prezioso strumento per la promozione economica, il marketing territoriale e l’attrazione di investimenti e talenti in Umbria, tutti fattori di primaria importanza per la realizzazione della rinnovata mission di Sviluppumbria. La cultura e i grandi eventi come Umbria Jazz rappresentano per il nostro territorio una straordinaria occasione per comunicare a livello internazionale le eccellenze produttive territoriali e per proiettare all’estero la qualità che la nostra regione è in grado di esprimere”.