Inaugurazione edicola votiva Virgo Fidelis e concerto Banda Carabinieri

283

A Gualdo Tadino proseguono le iniziative del Comitato Settimo centenario Beato Angelo – Sabato 15 giugno alle 17.30 in via Cesare Battisti e alle 18.30 al parco della Rocca Flea

   

Dopo il successo dell’evento di sabato 25 maggio, con lo svelamento del volto del Beato Angelo da Casale, proseguono le iniziative del Comitato Settimo centenario Beato Angelo, a Gualdo Tadino. Il prossimo appuntamento è sabato 15 giugno con l’inaugurazione dell’edicola votiva Virgo Fidelis, in programma alle 17.30 in via Cesare Battisti. Alle 18.30, poi, per la prima volta in città, la Banda dei Carabinieri si esibirà in un concerto al parco della Rocca Flea, a ingresso libero.

“Con il nome di Virgo Fidelis – spiegano gli organizzatori – si identifica la Vergine Maria, divenuta Patrona dell’Arma dei Carabinieri dall’11 novembre 1949, data di promulgazione del Breve relativo di Papa Pio XII, che in tal senso aveva accolto il voto unanime dei cappellani militari dell’Arma e dell’Ordinario Militare per l’Italia. Il titolo di ‘Virgo Fidelis’ era stato sollecitato in relazione al motto araldico dell’Arma ‘Fedele nei secoli’”.

“La Banda musicale dell’Arma dei Carabinieri – proseguono gli organizzatori – è nota in ogni parte del mondo per la varietà del suo repertorio, per la perfezione formale delle sue esecuzioni e per il fascino che suscitano i suoi orchestrali, con le loro splendide uniformi, la magnifica compostezza, la profonda vocazione musicale. La partecipazione del pubblico ai concerti della Banda dell’Arma rimane uno dei tanti aspetti di quella naturale simpatia che spinge il cittadino verso i Carabinieri. Interviene ogni anno nell’ambito delle celebrazioni per la Virgo Fidelis (21 novembre), patrona dei Carabinieri, il 5 giugno nella giornata nazionale dell’Arma dei Carabinieri e in varie altre manifestazioni. È attualmente diretta dal maestro Massimo Martinelli”.