Inaugurato il Digipass-Assisi, Marini: “Passo in avanti”

831
Inaugurato il Digipass-Assisi, Marini:
 

Inaugurato il Digipass-Assisi, Marini: “Passo in avanti”. Il secondo luogo pubblico dell’Umbria deputato ad accompagnare i cittadini nell’utilizzo dei servizi digitali.

“Il Digipass-Assisi rappresenta un ulteriore passo in avanti nel processo di digitalizzazione della nostra regione, di una Umbria digitale“: lo ha detto la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini che, insieme all’assessore regionale all’innovazione Antonio Bartolini, ha inaugurato oggi a Santa Maria degli Angeli “Digipass-Assisi”, il secondo luogo pubblico dell’Umbria deputato ad accompagnare cittadini, associazioni, scuole, professionisti ed imprese nell’utilizzo di servizi digitali.

Come istituzione – ha affermato Marini – siamo impegnati ad affrontare il tema della digitalizzazione, a cominciare dai servizi fondamentali e più complessi, come ad esempio quelli legati alla sanità, in un quadro di cambiamenti che investono l’intera società”.

Il digitale – ha aggiunto Marini – deve essere una opportunità e non una barriera per i cittadini che devono poter vedere dispiegato in pieno il proprio diritto di cittadinanza”.

Quindi noi lavoriamo per evitare l’esclusione e superare il divario digitale come condizione di disparità ed emarginazione. In questi anni – ha proseguito – abbiamo investito risorse molto consistenti, per oltre 70 milioni di euro, per realizzare con Umbria Digitale ed i Comuni una rete di infrastrutture utile ad accrescere il livello è la qualità della digitalizzazione. Abbiamo poi lavorato per adeguare i servizi alle opportunità digitali”.

Rivolgendosi poi ad alcuni alunni presenti, Marini ha detto che “anche i più piccoli, nonostante siano nativi digitali, devono essere educati a capire, da cittadini, quali sono le opportunità ed i rischi nell’uso delle tecnologie e quali possibilità, anche di apprendimento, possano aprirsi grazie al mondo digitale. Anche in questo ambito – ha concluso la presidente – luoghi come il Digipass rappresentano un punto di riferimento importante. Qui ci sono tecnologie, servizi, qui c’è uno scambio generazionale, qui ci si può confrontare, accedere al mondo digitale ed abbattere le barriere per raggiungere l’obiettivo di una vera inclusione sociale”.