“Il Libro Parlante” compie 20 anni. Ospiti a Orvieto Augias, Volo e Ammaniti

849
l Sindaco di Orvieto:
 

“Il Libro Parlante” compie 20 anni. La celebre rassegna orvietana di incontri con i protagonisti dell’ultima stagione letteraria chiude il XX anno con tre ospiti prestigiosi: CORRADO AUGIAS, FABIO VOLO e NICCOLÒ AMMANITI. I loro libri, pubblicati in autunno sono tra i più richiesti e occupano i primi posti nelle classifiche di bestseller del nostro Paese. L’organizzazione della rassegna, da sempre curata dalla Libreria dei Sette – Mondadori in collaborazione con il Comune di Orvieto, si avvale delle partnership di Mondadori Store, del Bar Montanucci e della Bottega Michelangeli. Paulo Coelho, Uto Ughi, Luis Sepúlveda, Tullio Pericoli, Amin Maalouf, Gherardo Colombo, Anna Marchesini, Nicola Piovani, Carlo Petrini, Manuel Vázquez Montalbán, Andrea Camilleri, Carlo Cracco, Susanna Tamaro, Margaret Mazzantini, Tiziano Terzani, Dominique Lapierre, David Grossman sono solo alcuni tra i protagonisti delle precedenti edizioni che hanno caratterizzato altrettante serate all’insegna del piacere della lettura. Gli autori ospiti de “Il Libro Parlante”, seppur giunti al felice incontro con la parola scritta attraverso percorsi differenti, sono tutti accomunati dall’essere straordinari comunicatori sempre capaci di coinvolgere un pubblico eterogeneo, fornendogli chiavi diverse per intraprendere quel meraviglioso viaggio dell’anima che è la lettura.

Gli appuntamenti: CORRADO AUGIAS – Domenica 6 dicembre, ore 18,00, Palazzo dei Sette in collaborazione con il festival Arte e fede. È un privilegio incontrare colui che da anni rappresenta un riferimento irrinunciabile per milioni di lettori con libri, trasmissioni televisive e rubriche giornalistiche. Nel suo recente lavoro “Le ultime diciotto ore di Gesù” (Einaudi) ci tiene con il fiato sospeso ricostruendo una vicenda che crediamo di conoscere, ma non sempre a ragione, fornendoci nuovi e inaspettati punti fermi dai quali ripartire.

FABIO VOLO – Giovedì 10 dicembre, ore 18,00, Palazzo dei Sette. Grandissima attesa per questo incontro a pochi giorni dalla pubblicazione di “A tutta vita” (Mondadori). Con la sua sorprendente capacità di fotografare i sentimenti, Fabio Volo s’immerge nella quotidianità di una coppia e nella crisi scatenata dalla nascita di un figlio. Eclettico e amatissimo, esprime il suo straordinario talento narrativo con la scrittura, il cinema, la radio, la televisione.

NICCOLÒ AMMANITI – Venerdì 18 dicembre, ore 18,00, Palazzo dei Sette. Chiude la rassegna l’incontro con Niccolò Ammaniti: il suo nuovo struggente romanzo, “Anna” (Einaudi), ci regala la figura di un’adolescente coraggiosa che sopporta tutti i dolori del mondo senza arrendersi, perché la vita è più forte! Come nessun altro, Ammaniti sa descrivere il momento complesso e straordinario del passaggio dall’infanzia all’età adulta. I suoi libri, tutti di grande successo, sono amati da lettori di ogni età.