Il comitato della festa di Ingegneria dona 1.500 euro ad Avanti Tutta Onlus

552
 

“Siamo orgogliosi – dichiarano i promotori dell’iniziativa – di portare il nostro contributo alla causa di Avanti Tutta. L’entusiasmo di Leonardo ha contagiato i ragazzi dello staff che hanno lavorato in modo volontario alla buona riuscita della manifestazione. Leo ci ha insegnato che si può fare del bene divertendosi e coinvolgendo tutti. Questo è quanto abbiamo fatto anche noi, al fine di far sentire la vicinanza dei ragazzi di Ingegneria a Leonardo e all’associazione”.

Questa festa, giunta alla 13esima edizione, è stato l’evento più atteso dell’Ateneo perugino perché sancisce la fine delle lezioni e l’inizio della sessione estiva degli esami. Il comitato che la organizza ogni anno decide di devolvere il ricavato ad un’associazione. Nel 2014 ne beneficiò quella Nazionale Genitori Soggetti Autistici.  Quest’anno è stato il turno di Avanti Tutta. Anche questi soldi raccolti serviranno per acquistare la carta da parati per le pareti, le dieci poltrone di ultima generazione per chi assiste i malati e quattro pc per il reparto dell’oncologia medica dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia.