Esuberi Perugina, Fdi: “Che ruolo ha la Regione?”

470

Si chiede “quale ruolo stia giocando la Regione Umbria nella vicenda legata agli esuberi della Nestlè”, il capogruppo Fdi in consiglio regionale, Marco Squarta, secondo il quale “la politica sembra disinteressarsi del futuro di 300 lavoratori, quando invece l’accordo avrebbe dovuto evitare ulteriori ridimensionamenti occupazionali a San Sisto”. Secondo Squarta, “la vicenda va avanti nel disinteresse della giunta e nell’impotenza delle organizzazioni sindacali, che rischiano di uscire con le ossa rotte dal confronto con la proprietà”. “La fiction su Luisa Spagnoli – conclude Squarta – aveva restituito l’orgoglio ad ogni perugino. Evidentemente, anziché impegnarsi per sostenere l’economia e centinaia di famiglie in difficoltà, chi governa la Regione preferisce rimpiangere la storia umana e imprenditoriale di chi ha reso grande l’industria locale”.

Fonte: Ansa.it