Donate la speranza: raccolta di alimenti e giocattoli

196
 

Donate la speranza: raccolta di alimenti e giocattoli. Appello lanciato da Università, Cesvol e Caritas

In tanti stanno rispondendo all’appello lanciato dall’università, dal Cesvol, dalla Caritas diocesana e dalle altre associazioni della città che si occupano delle famiglie in difficoltà. La raccolta, nel salone del Cesvol, in via Montefiorino 12/c, andrà avanti fino a domani alle 18.

L’iniziativa è stata promossa dalla sede di Terni del Dipartimento di economia dell’Università degli studi di Perugia, dal Cesvol Umbria, dalla Caritas Terni-Narni-Amelia, dalla San Vincenzo de’ Paoli, dall’associazione San Martino, dall’ambulatorio del Giocattolo e la Libreria di Strada del Laboratorio sociale “familiarizzando” presso Centro sociale Polymer e dall’associazione I Pagliacci.

Coinvolge studenti ed ex studenti, docenti, personale tecnico-amministrativo universitario e tutti i cittadini che vorranno contribuire a rendere meno pesante il Natale di tante famiglie donando generi alimentari a lunga conservazione a sostegno delle persone bisognose ed una raccolta di beni destinati ai bambini, materiale didattico, libri e giochi.

I generi che si intendono donare possono essere consegnati agli studenti del Dipartimento di economia che, a turno, stanno gestendo, in ottemperanza delle misure anti-covid, il punto di raccolta nel salone del Cesvol di Terni.

I beni alimentari raccolti saranno donati all’Emporio della Solidarietà della Caritas di Terni, che sostiene le famiglie in difficoltà colpite dalla crisi economica. I giocattoli, i libri, la cancelleria e gli altri articoli saranno donati all’Emporio Bimbi della San Vincenzo de’ Paoli, all’ambulatorio del Giocattolo ed alla Libreria di strada del Centro Socio-Culturale Polymer e all’associazione “I Pagliacci”, che sono impegnati ad attenuare le disuguaglianze sociali tra i bambini e la povertà educativa.