“Ditegli sempre di sì” di Eduardo De Filippo in scena a Spoleto

193

Mercoledì 8 febbraio alle 20.45 al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti

   

Una commedia sul labile confine tra salute e malattia mentale, per ridere e riflettere sulle umane miserie e le ambiguità del linguaggio

 

Al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti di Spoleto, nell’ambito della Stagione teatrale 22/23 mercoledì 8 febbraio alle 20.45, va in scena l’esilarante e caustica commedia del grande Eduardo De Filippo Ditegli sempre di sì, diretta da Roberto Andò, prodotta da Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo, oggi diretta da Carolina Rosi, e in coproduzione con la Fondazione Teatro della Toscana. Sul palco: Carolina Rosi, Tony Laudadio, Andrea Cioffi, Antonio D’Avino, Federica Altamura, Vincenzo Castellone, Nicola Di Pinto, Paola Fulciniti, Viola Forestiero, Vincenzo D’Amato, Gianni Cannavacciuolo e Boris De Paola.

Ditegli sempre di sì è uno dei primi testi scritti da Eduardo, un testo dal perfetto meccanismo in equilibrio tra comico e tragico capace di esplorare i labirinti della mente umana tra “normalità” e “pazzia”. Nell’opera, la pazzia di Michele Murri è vera, infatti è stato per un anno in manicomio e solo la fiducia di uno psichiatra ottimista gli ha permesso di ritornare alla vita normale. Michele è un pazzo tranquillo, socievole, cortese, all’apparenza l’uomo più normale del mondo, ma in verità la sua follia è più sottile perché consiste essenzialmente nel confondere i suoi desideri con la realtà che lo circonda; eccede in ragionevolezza, prende tutto alla lettera, ignora l’uso della metafora, puntualizza e spinge ogni cosa all’estremo. Tornato a casa dalla sorella Teresa si trova a fare i conti con un mondo assai diverso dagli schemi secondo i quali è stato rieducato in manicomio; tra equivoci e fraintendimenti alla fine ci si chiede: chi è il vero pazzo? E qual è la realtà vera?

“Un successo – sottolinea Carolina Rosi – imprevedibile per i tempi che abbiamo vissuto e che stiamo tuttora vivendo. Unire una compagnia così numerosa, che tra attori e tecnici sposta più di venti persone, e affrontare questo particolare testo di Eduardo è stato certamente rischioso ma la risposta del pubblico, così forte e coesa, ci ha molto gratificato. Questo ci ha sostenuto nella decisione di affrontarne una nuova edizione che sta vivendo una nuova e lunga stagione nei teatri di tutt’Italia. Una ripresa che ci consentirà, inoltre, nello spirito che volle imprimere Luca alla nostra Compagnia, di continuare a offrire spazio e opportunità ai talenti, giovani e non, della nostra scena teatrale.”

Elledieffe – La Compagnia di Teatro di Luca De Filippo ha affidato la regia di Ditegli sempre di sì ad uno tra i più autorevoli registi italiani, Roberto Andò. Una produzione importante per la Compagnia, che continua a rappresentare e proteggere l’immenso patrimonio culturale di una delle più antiche famiglie della tradizione teatrale. Nel ruolo di Michele Murri Tony Laudadio e ad interpretare sua sorella Teresa è Carolina Rosi.

Info e biglietti

È possibile prenotare telefonicamente al Botteghino Telefonico Regionale del Teatro Stabile dell’Umbria 075 57542222, dal lunedì al sabato dalle 17 alle 20.