Denunciato per un pugno al vetro di una biglietteria

887

Ha comprato un biglietto per l’autobus che va a Deruta, poi ha chiesto informazioni alla dipendente di Busitalia che glielo aveva staccato e, poco dopo, ha assestato un pugno al vetro della biglietteria, ferendosi alla mano: protagonista dell’episodio, alla stazione di Fontivegge, un giovane di 18 anni, che la polizia ha denunciato per danneggiamento aggravato. Sul posto è intervenuto un equipaggio della volante: quando gli agenti sono arrivati, hanno visto un giovane che si teneva la mano destra, sanguinante. L’episodio che ha portato alla denuncia del 18enne è stato raccontato ai poliziotti da alcuni testimoni. Alcune schegge del vetro hanno colpito anche la dipendente di Busitalia. (Fonte: Ansa.it)