Confindustria Umbria, Sezione Territoriale di Perugia: Mariotti confermato alla Presidenza

185
 

Confindustria Umbria, Sezione Territoriale di Perugia: Mariotti confermato alla Presidenza. “Stiamo reagendo dopo il Coronavirus, perché molto resta ancora da fare e portare a termine”

Maurizio Mariotti, amministratore delegato di Cancellotti, azienda specializzata nella produzione di prefabbricati e manufatti per il settore infrastrutturale, civile e industriale, è stato confermato alla Presidenza della Sezione Territoriale di Perugia di Confindustria Umbria per il prossimo biennio 2020-2022. L’Assemblea, che si è svolta giovedì 9 luglio in videoconferenza, ha confermato anche il Vicepresidente Federico Malizia (Ciam) ed eletto il Consiglio Direttivo.

“In questi due anni di intensa attività – ha sottolineato il Presidente Mariotti, che ricopre anche la carica di Consigliere Delegato alle Infrastrutture di Confindustria Umbria – abbiamo cominciato un percorso che ci ha permesso di comprendere meglio quale contributo gli imprenditori possono dare per lo sviluppo del nostro territorio. Questi ultimi mesi di emergenza Coronavirus – ha aggiunto – hanno stravolto la nostra operatività, ma stiamo reagendo perché molto resta ancora da fare e portare a termine”.

Confronto e dialogo con le istituzioni, impegno per lo sviluppo e il miglioramento del tessuto urbano, collaborazione con il sistema scolastico e potenziamento delle infrastrutture: questi i temi-chiave anche per il prossimo mandato.

Il biennio appena concluso si è caratterizzato per una forte attenzione al territorio, come recentemente dimostrato dalla consistente partecipazione delle aziende della Sezione di Perugia alla raccolta fondi promossa da Confindustria Umbria a favore del sistema sanitario regionale durante l’emergenza Covid. Rilevante anche l’impegno sul fronte della tutela del patrimonio artistico-culturale che si è concretizzato attraverso il progetto di Art Bonus realizzato in collaborazione con la Galleria Nazionale dell’Umbria. Nel bilancio dei due anni di attività della Sezione – di cui fanno parte imprese attive in tutti i principali comparti produttivi – rientra poi la sinergia con gli istituti scolastici, instaurata attraverso collaborazione didattica e stage aziendali per la formazione in alternanza scuola-lavoro, e anche tramite iniziative come il “PMI Day”, giornata promossa da Confindustria per avvicinare il mondo della scuola a quello delle imprese.

Il capitolo-infrastrutture, infine, si è sostanziato in un confronto costante con le istituzioni e gli enti competenti sul rilancio e il potenziamento di strade, ferrovie e aeroporto.

“Anche nella mia veste di Componente del Consiglio di Presidenza di Confindustria Umbria con delega alle Infrastrutture – ha aggiunto Mariotti – ho mantenuto un contatto costante con Regione, ANAS, Ferrovie dello Stato e Consiglio di Amministrazione dell’Aeroporto Internazionale San Francesco di Assisi. Attività che hanno riguardato principalmente i lavori lungo l’E45 – compreso la chiusura del Viadotto Puleto e, ora, la chiusura del Viadotto Montoro – le fermate dell’Alta Velocità ferroviaria, i piani per il potenziamento dell’aeroporto e i lavori di sistemazione della piazza antistante la sede di Perugia di Confindustria Umbria. Ritengo che su questi temi l’azione della nostra Associazione sia stata incessante e puntuale”.

Alla parte pubblica dell’Assemblea sono intervenuti il Presidente di Confindustria Umbria, Antonio Alunni e il sindaco di Perugia, Andrea Romizi.

In particolare, il sindaco Romizi ha fornito una panoramica degli impegni e dei progetti su cui l’Amministrazione comunale sarà impegnata nei prossimi tre anni.

Il Presidente Mariotti ha ringraziato il Sindaco sottolineando come

“La Sezione di Perugia – in accordo con gli indirizzi generali di Confindustria Umbria – è sempre stata pronta e attenta a collaborare a progettualità sinergiche insieme al Comune di Perugia. Tale disponibilità viene naturalmente rinnovata anche in questa occasione per portare a termine progettualità in corso e approfondirne di nuove”.

L’assemblea è stata conclusa dall’intervento del Presidente di Confindustria Umbria Antonio Alunni che ha ringraziato il Sindaco per l’impegno e per lo sforzo che l’Amministrazione sta portando avanti per l’efficientamento della pubblica amministrazione.

“Uno sforzo – ha detto – che chiediamo di non abbandonare. Non smetto mai di sostenere che una pubblica amministrazione efficiente è essenziale per la gestione e lo sviluppo delle imprese e rappresenta un elemento di competitività per l’intero territorio”.

L’Assemblea ha eletto anche i componenti del Consiglio Direttivo della Sezione di Perugia:

Francesca Benedetti            Mauro Benedetti

Luca Bianconi                      Polycart

Manuel Boccolini                 Manini Prefabbricati

Maurizio Buini                      Delta Service

Filippo Campanile                SACI Industrie

Fabio Cancelloni                   Cancelloni Food Service

Ilaria Caporali                       Liomatic

Riccardo Concetti                 Concetti

Antonio De Cristofaro         Consorzio Target Sinergie

Angelo De Poi                       CDP Group

Marta Cristofani                   Tamagnini Impianti

Giuseppe Gianangeli            Gianangeli

Giovanni Giorgetti               ESG89 Group

Fabio Magnoni                     Rampini Carlo

Andrea Marcantonini          MCT Italy

Giovanni Nardi Schultze      SoGeSi

Dante Palazzetti                   Sangallo Palace & Park Hotel

Marco Pecetti                       Generale Prefabbricati

Luciano Piacenti                   Gesenu

Filippo Riccardi                     Santucci & Partners

Claudio Sciurpa                    Vitakraft Italia

Riccardo Stefanelli               Brunello Cucinelli

Margherita Tofi                    Aquarama Sportswear