Comunità, famiglia e comunicazione. L’annuale giornata del Movimento per la Vita

580

Come ogni anno anche nel 2016 associati e simpatizzanti del Movimento per la Vita e Centro di Aiuto alla Vita di Perugia organizzano una “Giornata di lavoro per la vita “, che si terrà domenica 13 novembre a Castiglione del Lago (Perugia), presso la Casa del Giovane. Il tema su cui si dibatterà quest’anno è il seguente: “Comunità, famiglia e comunicazione”. Ecco un estratto della presentazione della giornata: “Assistiamo sempre più spesso all’uso manipolativo dei mass-media anche su temi che all’interno della cultura occidentale sono stati condivisi da tutti, a prescindere dalle posizioni politiche e religiose. La manipolazione attraversa anche il campo della vita, a cominciare dal tema dell’aborto. La realtà della famiglia è l’anello intermedio di questa catena disgregatrice che si dipana seguendo il filo di una certa comunicazione. Infine, la maternità e l’identità sessuale, sottoposte a manipolazioni comunicative che vogliono disgregare il comune sentire. Quale l’effetto di lungo periodo di queste pratiche? Come possiamo contrastare la distorsione della verità? Come possiamo introdurre semi e segnali di una nuova comunicazione generativa e aperta alla verità?”. Chiamati a relazionare su questi attualissimi temi saranno il saggista Raffaele Iannuzzi, il giornalista di “Palestina Felix”, Paolo Mercenaro e lo psichiatra Leonardo Leonardi, introdotti dal Presidente della Federazione Umbra dei Movimenti per la Vita, Vincenzo Silvestrelli. A seguire una serie di riflessioni e lavori di gruppo sui temi “Costruire la comunità nella sanità, nell’entertainment e nell’educazione, nel sostegno alla vita”. La giornata si concluderà con il pranzo. Come di consueto l’ingresso è libero.