Comune di Perugia: collaborazione con il Club Lions Corciano

393

Insieme per la valorizzazione di San Francesco al Prato

 

La giunta comunale ha deciso, su proposta dell’assessore alla Cultura Leonardo Varasano, di accogliere la proposta di collaborazione del Club Lions di Corciano “Ascanio della Corgna” finalizzata alla valorizzazione dell’attuale auditorium ed ex chiesa di San Francesco al Prato.

Il progetto presentato dai Lions prevede due interventi.

In primis il restauro ed il ricollocamento nella ex chiesa di quattro affreschi strappati e applicati su tela, montati su telaio ligneo dipinti da Giovan Battista Ingoni.

Inoltre è prevista la realizzazione di un’urna funebre per i resti mortali del marchese Ascanio della Corgna, da ricollocare nell’attuale auditorium.

“Ringraziamo il Club Lions di Corciano “Ascanio della Corgna” per questa proposta meritoria – sottolinea l’assessore Leonardo Varasano – che ci consentirà di valorizzare ulteriormente il complesso di San Francesco al Prato, uno dei monumenti identitari oggi pronto a tornare a nuova vita grazie alla riqualificazione in prestigioso auditorium. Abbiamo, quindi, accolto con favore l’ipotesi di avviare una collaborazione con il Club Lions perché va nella direzione auspicata da tempo da questa Amministrazione, ossia ridare lustro a San Francesco al Prato, riportando al suo interno le spoglie di Ascanio della Corgna ed alcune opere di pregio. Un ulteriore tassello nel percorso volta a far tornare la struttura, unica nel suo genere, all’antico splendore”.