Perugia: campagna abbonamenti scolastici 2015/2016

884
 

In vista dell’inizio del nuovo anno scolastico prende il via, a partire dal 24 agosto 2015, la campagna abbonamenti 2015/2016 di Umbria Mobilità Esercizio. Gli studenti che intendono sottoscrivere o rinnovare il proprio abbonamento annuale scolastico e universitario potranno rivolgersi agli Uffici Abbonamenti dislocati su tutto il territorio regionale.

PER IL RINNOVO DELL’ABBONAMENTO basta presentare presso gli sportelli il titolo di viaggio scaduto, compilare l’autocertificazione e pagare il corrispettivo.

PER LA SOTTOSCRIZIONE DI UN NUOVO ABBONAMENTO occorre:

  • compilare l’autocertificazione disponibile presso gli sportelli
  • presentare 1 foto formato tessera (recente) + € 7.00 (costo della tessera)
  • pagare il corrispettivo.

Gli abbonamenti scolastici e universitari annuali autobus sono validi dal 1° settembre 2015 al 31 agosto 2016, tutti i giorni compresi i festivi, senza limiti di corse sui servizi esistenti. Gli abbonamenti scolastici treno sono validi dal 1° settembre 2015 al 30 giugno 2016. Per conoscere i punti vendita abilitati all’emissione degli abbonamenti scolastici e gli orari di apertura è possibile consultare il sito www.umbriamobilita.it o contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico ai numeri 075 9 637 637 e 0744 40 29 00. Per la campagna abbonamenti 2015-2016 Umbria Mobilità Esercizio conferma alla propria clientela la possibilità di rinnovare abbonamenti annuali scolastici, universitari e ordinari o di acquistarne nuovi con pagamento rateizzato per importi superiori a 400 euro. Tutti i dettagli e le modalità per accedere alla rateizzazione sono consultabili sul sito www.umbriamobilita.it. Con l’inizio dell’anno scolastico prosegue l’azione di contrasto dell’evasione tariffaria portata avanti da Umbria Mobilità Esercizio con alcune nuove semplici regole che si aggiungono alla procedura di controllo titoli di viaggio a bordo degli autobus da parte del conducente e sono finalizzate a prevenire eventuali tentativi di truffa. Le nuove regole saranno oggetto di una specifica campagna informativa sul sito www.umbriamobilita.it, all’interno degli autobus e presso le pensiline.