Bagnasco: “Prendiamo esempio dalla forza di questa gente”

1024
   

“Venendo qui a Norcia ho trovato la devastazione, che si è aggravata dopo le prime scosse di agosto, e dei luoghi-fantasma”: così il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana e del Consiglio delle conferenze dei vescovi d’Europa, in visita questa mattina ai luoghi della Valnerina colpiti dalla grande scossa del 30 ottobre scorso. “In compenso – ha aggiunto il porporato, parlando con i giornalisti al termine della visita nella zona rossa di Norcia – ho trovato una popolazione, quelli che sono rimasti e che vogliono rimanere, che ha una grande fiducia nel futuro e che vuole continuare a essere qui per proseguire la propria storia. Questo senso di forza, di fiducia spirituale, morale e fisica che arriva da questa gente – ha concluso Bagnasco – è un esempio per tutta l’Italia e per tutto il Paese”.