Anci Umbria ProCiv dona 5mila euro ad Odessa

52

L’associazione aveva attivato nel mese di maggio una campagna fundraising in risposta alla richiesta di aiuto lanciata dal sindaco Gennadiy Trukhanov

   

L’obiettivo è stato centrato. In meno di tre mesi è stata raggiunta la cifra prefissata, pari a 5mila euro, che è stata interamente devoluta ad Odessa Anti-Crisis Humanitarian Center. Grande successo, quindi, della campagna fundraising attivata da Anci Umbria ProCiv in risposta alla richiesta di aiuto lanciata nei mesi scorsi dal sindaco di Odessa, Gennadiy Trukhanov.

“Ringraziamo di cuore le aziende del territorio, le associazioni di Anci Umbria, Federsanità Anci Umbria e tutti coloro che hanno donato perché insieme abbiamo raggiunto un grande obiettivo. Anci Umbria ProCiv, che da anni si occupa di protezione civile nella Regione Umbria, non poteva rimanere inerme di fronte a quanto sta accadendo in Ucraina e per questo motivo ha deciso di attivarsi facendosi promotrice di una raccolta fondi che aveva come obiettivo quello di aiutare la popolazione ucraina della regione di Odessa. A mio nome, ringrazio, infine, il consiglio direttivo di Anci Prociv che ha lavorato per far raggiungere l’obiettivo ed il coordinatore della consulta di Protezione Civile, il sindaco di Gualdo Cattaneo”, afferma il presidente di Anci Umbria ProCiv e sindaco di Monte Santa Maria Tiberina.