Amelia: bambini alla scoperta della natura grazie ai centri estivi di Arciragazzi

156
 

Amelia: i più piccoli alla scoperta della natura grazie ai centri estivi di Arciragazzi. Alle attività hanno preso parte 25 bambini dai sei agli undici anni

Laboratori di riciclo creativo, lettura, musica ed escursioni al Rio Grande, nel centro storico e al Planetario.

E’ quanto ha proposto Arciragazzi Casa del Sole Amelia col centro estivo “Alla scoperta della natura”, che fa parte del progetto New Generation Community coordinato dal Cesvol Umbria e sostenuto da Con I Bambini nell’ambito del fondo per il contrasto alla povertà educativa dei minori.

Alle attività hanno preso parte 25 bambini dai sei agli undici anni.

“E’ stato molto impegnativo, soprattutto per il rispetto delle regole sul distanziamento sociale e delle misure di sicurezza imposte dall’emergenza covid – sottolinea Sandro Romildo, di Arciragazzi Casa del Sole. Per i bambini, reduci da tre mesi di isolamento,  è stata un’esperienza molto positiva. Per questo abbiamo pensato di organizzate altre 4 uscite tra la seconda metà di luglio e agosto”.

Le attività sono state possibili grazie alle educatrici di Arciragazzi Manuela, Michelle e Addolorata:

“Abbiamo scelto come filo conduttore la scoperta della natura circostante la nostra città, improntando letture, laboratori creativi e musicali ed escursioni su questo tema. A giorni alterni le mattinate si sono concluse con il laboratorio musicale: i bambini hanno creato un testo tradotto in musica. Titolo della canzone, “La natura è”, che è ora nel cuore dei bambini e sarà al centro dei loro prossimi incontri di gruppo come un promemoria per scoprire e rafforzare il rapporto con la natura”.