Ambiente e tutela del territorio, il progetto ‘Un albero per la vita’ fa centro

370

Riqualificate le aree verdi degli istituti con la messa a dimora di piante, alberi e siepi. Si è conclusa l’iniziativa del Rotary Club Perugia Trasimeno e Umbraflor che ha coinvolto oltre 350 studenti delle scuole primarie di Perugia e Corciano

   

Si è conclusa con uno straordinario successo l’iniziativa ‘Un albero per la vita’, promossa dal Rotary Club Perugia Trasimeno, che ha coinvolto oltre 350 studenti delle scuole primarie di Perugia e Corciano per sensibilizzarli sul rispetto dell’ambiente e sulla tutela del territorio. Il progetto, realizzato con il sostegno di Umbraflor, società regionale di produzione vivaistica e forestale, ha visto riqualificare parti importanti delle aree verdi delle scuole primarie di Perugia nelle frazioni di Castel del Piano, San Martino in Colle, San Martino in Campo e Ponte Felcino e della Scuola primaria di Mantignana di Corciano attraverso la messa a dimora di alberi, piante e siepi, rendendole più belle e gradevoli per i giovanissimi studenti.

“Con questa iniziativa – ha sottolineato il presidente del Rotary Club Perugia Trasimeno, Aurelio Forcignanò – abbiamo voluto affidare alla responsabilità diretta dei giovani studenti le nuove piante, invitandoli ad averne cura per farle crescere rigogliose e considerarle un ‘bene’ da tramandare ai ragazzi che nei prossimi anni prenderanno il loro posto a scuola”.

L’amministratore unico di Umbraflor, Matteo Giambartolomei, partecipando agli incontri e alle operazioni di piantumazione, ha sottolineato come l’impegno della società vivaistica regionale sia anche quello di “aiutare le Amministrazioni a migliorare le aree verdi cittadine e soprattutto quello di renderle fruibili dai cittadini, grandi e piccoli a cui, attraverso l’iniziativa del Rotary si è voluto consegnare un ‘testimone’ da custodire gelosamente per le future generazioni”.

Alla presenza dei dirigenti e delle insegnanti delle scuole coinvolte, i bambini hanno partecipato a specifiche lezioni tenute dagli esperti agronomi Sergio Ciliani di Umbraflor e Giuseppe Nardelli del Rotary club Perugia Trasimeno, i quali hanno illustrato sul campo l’intero ciclo di vita delle piante e le cure di cui hanno bisogno per vivere a lungo. Le numerose domande dei ragazzi hanno confermato il raggiungimento degli obiettivi alla base dell’iniziativa.