A Torgiano sport, sana alimentazione e famiglia: una giornata con le “Eurobissiadi All In”

1039
   

Una giornata dedicata alla famiglia, ai sani stili di vita – il movimento, la sana alimentazione, lo stare insieme – nella quale i bambini potranno provare gratuitamente tutta una serie di discipline sportive già attive nel territorio con associazioni che operano da anni. Domenica 27 settembre dalle 9,30 alle 17,30 presso l’area verde e darsena di Pontenuovo di Torgiano si terranno le Eurobissiadi All In. L’evento, organizzato dalla Pro Loco Pontenuovo e dalla Festa di San Lorenzo di Pontenuovo di Torgiano, in collaborazione con Eurobis e con il patrocinio dei Comuni di Torgiano e Deruta, è stato ideato da un attivo gruppo di genitori della zona. Oltre trenta gli sport presenti, dalla A di aerobica alla Z di zumba kid. Alle Eurobissiadi All In non c’è solo movimento. A fianco alla pratica sportiva sarà valorizzata l’importanza di una sana alimentazione con la proposta di merende salutari offerte gratuitamente. Ma la gratuità non è “assoluta”: gli snack proposti non costeranno in fattore economico ma di dispendio energetico. I bambini guadagneranno, per ogni sport provato, un Baiocco e con esso potranno comprarsi una merenda che potrà consistere in un frutto, uno yogurt, pane e marmellata o pane ed olio.  Le Eurobissiadi sono un evento importante per la comunità locale tanto da essere subito accolte con favore dai rappresentanti delle pubbliche amministrazioni dei due comuni coinvolti: Torgiano e Deruta. Alle ore 15 la dottoressa Claudia Ranucci, dietista di Eurobis, sarà presente alle Eurobissiadi All In per rispondere alle domande e per fare una spiegazione della lettura delle etichette. Lo stand della merenda sarà aperto nelle due fasce orarie 11/11,30 e 17/17,30. EUROBIS (Epode Umbria Region Obesity Intervention Study) è un progetto innovativo, a livello nazionale e internazionale, nel campo della lotta all’obesità infantile secondo la sperimentata metodologia EPODE. EUROBIS è il primo studio italiano EPODE (Ensemble Prévenons l’Obésité des Enfants), programma sviluppato in Francia a partire dal 2004, attivo in 18 Paesi europei ed extra-europei con 43 programmi di intervento e diventato, grazie al suo approccio intersettoriale che va ad intervenire su tutti determinanti dell’obesità infantile, il primo network mondiale nel settore. Il progetto EUROBIS, partito a febbraio 2014, ha una durata di 4 anni ed è coordinato dal professor Pierpaolo De Feo. EUROBIS è rivolto ai circa 55.000 bambini umbri dai 4 ai 12 anni con lo scopo di accrescere l’educazione a uno stile di vita sano, con corrette scelte alimentari unite a una regolare pratica dell’attività fisica.