A Scheggino prosegue Neraviglioso, tra musica classica e spettacoli per bambini

284

 Il 6 agosto spettacolo di Papero Alfredo, il 12 e 13 concerti di ‘Omaggio all’Umbria’

 

Scheggino continua a regalare momenti di intrattenimento grazie a ‘Neraviglioso’, cartellone estivo di eventi organizzato da Comune e Proloco di Scheggino con il contributo del Gal Valle Umbra e Sibillini. In programma, sabato 6 agosto alle 21 in piazza Carlo Urbani c’è ‘Papero Alfredo’, spettacolo a cura del centro di produzione teatrale Fontemaggiore e parte del progetto ‘Sorrisi Festival, spettacoli all’insegna della leggerezza’, sostenuto dal MiC e della Regione Umbria per facilitare occasioni di incontro e relazioni sociali tra gli abitanti dei territori del Centro Italia colpiti dal sisma. Papero Alfredo è un burattino piccolo e deciso ma anche inesperto e un po’ capriccioso. Ama la musica rap e il free style, le challenge, le dirette vide. Una storia divertente che racconta del rapporto tra vecchio e nuovo, tra padri e figli, generazioni destinate ad amarsi, sfidarsi e rincorrersi per l’eternità̀. Venerdì 12 agosto, poi, serata di musica classica ‘Due soprani contro un tenore’ grazie al progetto ‘Omaggio all’Umbria’ che vedrà esibirsi appunto le soprane Elena Vigorito e Francesca Bruni ‘contro’ il tenore David Sotgiu, accompagnati al pianoforte da Sabina Belei, con la direzione artistica di Laura Musella. In programma famose arie d’opera e popolari canzoni napoletane. Si prosegue sabato 13 agosto, sempre nell’abito del progetto ‘Omaggio all’Umbria’, con il concerto della Fidelio Ensemble in compagnia della cantante jazz Maria Silvestri e di Alessandro Golini al violino zigano, Juri Pecci alle percussioni, Sandro Paradisi alla fisarmonica e Paolo Batistini alla chitarra. Il quartetto eseguirà musiche di Nicola Piovani, Trevor Jones, Ennio Morricone, Astor Piazzolla e Luis Bacalov. Neraviglioso proseguirà ancora fino al 28 agosto con eventi teatrali e musicali, mostre, attività culturali per bambini, convegni, enogastronomia e tradizioni, tra piazza Carlo Urbani e location del centro storico, tutto a ingresso gratuito.