Perugia continua a ricordare Leonardo Cenci: rinnovato il murales a lui dedicato

71
Foto Elena Saltafusi

Perugia continua a ricordare Leonardo Cenci: rinnovato il murales a lui dedicato. Nel nuovo muro, una gigantografia del “Guerriero” e la frase che ha caratterizzato la sua vita “Vivu, Corri, Ama”.

Leonardo Cenci continua a vivere nei cuori di Perugia e dei perugini. Si è svolta domenica 3 novembre la “Camminata per le vie di Elce”, passeggiata organizzata proprio per ricordare la sua figura e quanto da lui fatto nel corso della sua – breve – vita. Tanti gli amici, ma anche solo conoscenti, che hanno voluto dedicare un po’ del loro tempo per stare ancora insieme al “Guerriero”. Sì, perché come sottolineato dai parenti, Sergio, Orietta e Federico

“il messaggio di Leo è vivo in mezzo a noi e lo sarà ancora a lungo, grazie alle persone che gli hanno voluto bene e che lo ricordano costantemente, dedicandogli qualche attimo delle loro giornate”.

La camminata è stata anche l’occasione per mostrare a tutta la cittadinanza il rinnovato murales dedicato al fondatore di Avanti tutta. Sito sempre in Via Annibale Vecchi ad Elce, ovvero il quartiere nel quale Leonardo è cresciuto, nel muro è raffigurato Leo in primo piano in uno dei suoi “passaggi” sotto la sua amata Curva Nord dello stadio Renato Curi, mentre in alto a destra spicca la scritta – naturalmente in biancorosso – “Vivi, Corri, Ama”, motto che ha accompagnato sempre la vita di Leo.

“Un momento di alto valore simbolico – spiega il fratello Federico -, che ha espresso la forza e la bellezza di uno stare insieme bello e concreto, che lascia segni importanti. Quello visibile è il murales, ma esprime una realtà che ci ha visto insieme fin da bambini in quelle vie. Questa è la storia di Leo, che continua a dare carezze e condire di gioia e passione la vita”.

Michele Mencaroni