Perugia: chiusura della strada tra Ponte Valleceppi e Pretola

666
 

In corrispondenza della strada  che collega l’abitato di Ponte Valleceppi con quello di Pretola è in atto un continuo disfacimento della scarpata gravante sulla viabilità, che già in passato ha portato ripetutamente alla chiusura della stessa infrastruttura, riaperta parzialmente solo a seguito di mirati interventi di somma urgenza. Per questo sono state effettuate nel tempo periodiche verifiche tecniche per monitorare gli sviluppi della situazione. Allo stato attuale il dissesto è progredito ulteriormente in maniera decisa con crolli di materiale roccioso che vanificano gli effetti della rete paramassi e dei pannelli di New Jersey installati. Dette strutture sono sollecitate da massi che fuoriescono dalla rete metallica nella fascia di base della scarpata. In questi giorni sono stati effettuati nuovi rilievi geologici, anche in collaborazione con il Servizio Geologico Regionale, all’esito dei quali emerge una situazione di elevata pericolosità per la sede stradale, che rende necessario un intervento di stabilizzazione.

In data odierna,  si è provveduto ad interdire il tratto stradale compreso tra via Arno e il passaggio a livello di Pretola al transito veicolare e pedonale. Gli uffici tecnici del Comune garantiranno la continuità del monitoraggio e stanno predisponendo il progetto per la stabilizzazione della scarpata, sulla base del quale dovranno essere reperite le risorse finanziarie necessarie.