Perugia, al parco della Pescaia un progetto per le persone con alzheimer

379

Perugia, al parco della Pescaia un progetto per le persone con alzheimer. Iniziativa dell’associazione per i diritti degli anziani Umbria in collaborazione con Asad

Aiutare in maniera concreta, attraverso una serie di incontri con personale specializzato, le persone affette dal morbo di Alzheimer. Questo lo scopo del progetto ‘Caffè al parco’ che l’Associazione per i diritti degli anziani (Ada) Umbria svilupperà al Parco della Pescaia di Perugia, fino al mese di giugno, in collaborazione con la cooperativa sociale Asad e il patrocinio del Comune. I dettagli dell’iniziativa e le modalità di adesione al progetto verranno illustrati venerdì 10 gennaio con una conferenza stampa in programma alle 10 nella sala Rossa di palazzo dei Priori a Perugia. All’incontro, moderato dal giornalista Miki Russo, interverranno Edi Cicchi, assessore ai servizi sociali del Comune di Perugia, Antonio Scarponi, presidente di Ada Umbria, Liana Cicchi, presidente di Asad, Alberto Trequattrini, psichiatra, e Rosella Carroli, responsabile del progetto.